Poesia. Carmina lapidea, Manuel Paolino

 

Manuel Paolino

CARMINA LAPIDEA

ISBN 978-88-6867-112-9, pp. 160,

prezzo di copertina 10,00.

Collana di poesia ISHTAR

10,00 €
7,00 €
Metti nel carrello
  • disponibile
  • spedizione in 1-3 giorni1

 

«In conclusione, una delle cose che penso di aver capito fin qui – ma chissà quante altre ho colto, quante mai avranno risposta e quante invece non ho ancora compreso – è che se la Poesia diviene un potere dell’uomo/poeta, capace di carpire lo spirito della musa dai luoghi, dalle storie, dagli oggetti, dalle cose nello spazio attorno, è perchè costui, scelto da quell’ignoto dove le stesse parole vengono forgiate, liberate, e verso il quale sempre sarà istintivamente sospinto, è passato per un addestramento fatto di innumerevoli possessioni, subitanee, inattese, alle volte attese. Il poeta si trasforma non soltanto in un essere umano con un dono, ma in un uomo speciale che utilizza un dono a seconda della propria volontà, in sintonia con la musa. In questo senso sì, allora, egli può essere paragonato ad un veggente.»

 

 

Nato nel 1977 a Trieste, laureato in Lettere, Manuel Paolino fra il 2011 e il 2014 pubblica cinque raccolte, e il suo pensiero, in questi anni, segue di pari passo la sua opera. Carmina lapidea si presenta come la prima grande tappa poetica di questo autore, amante della poesia pura, dell’ermetismo, del simbolismo; attento indagatore del sentimento poetico, e dell’umana natura. 

 

 


CATALOGO e-Book Gilgamesh Edizioni

 

CATALOGO DEGLI e-Book Gilgamesh Edizioni

disponibile per l'acquisto immediato.

 

Questa estate leggi un libro Gilgamesh.

 

Clicca qui.

Editore amico e consigliato