Narrativa (GIALLO). Sharon protegge, Ruco Magnoli

 

Ruco Magnoli

Sharon protegge

ISBN 978-88-6867-296-6, pp. 160,

prezzo di copertina € 12,00

Collana di narrativa ANUNNAKI

12,00 €
Metti nel carrello
  • disponibile
  • spedizione in 1-3 giorni1

 

Chi ha coperto di cemento il corpo di una donna in una nicchia del muro di sostegno sul lago, al confine con villa Coriandoli? Questo contatto con la sua dimora obbliga moralmente Sharon ad aprire la sua sesta investigazione, sostenuta come sempre dai suoi accoliti. Un distintivo della Juventus, dissepolto da Rodolfo dalla sabbia ai piedi del cadavere (quando c’era), indirizza l’indagine nella direzione giusta, ma prima occorrerà interpretarne correttamente il significato. Intanto Sharon incontra personaggi strani o interessanti della cerchia della morta, e ottiene l’aiuto dello sciamano Ambakanu, gestore di riti efficaci contro i malvagi. Ma soprattutto Balda lo rende felice possessore di un Picchiatello, che sostituisce l’IMAM Ro.41. Si vola allegramente in Svizzera, a trovare i segni degli spilloni di Ambakaku sul corpo degli assassini, ma anche a scoprire che il fidanzato della morta è stato ucciso. Ormai i cadaveri si ammucchiano, ma tutto si sta chiarendo, e nessun malvagio sopravvive.

 

 

Ruco Magnoli è un’invenzione di Ruggero Campagnoli e Marco Maiocchi, già professori ordinari di Letteratura Francese e di Disegno Industriale, all’Università di Bologna e al Politecnico di Milano. In questo automa si sono uniti. Trascinati dalla loro abitudine alla collaborazione creativa, in un momento di noia estiva con Ruco Magnoli hanno inventato e iniziato a praticare il gioco dello scriptomontaggio chiamato Sharon. Lo scriptomontaggio Sharon è una giunzione di brani in ventidue mosse non concordate, ma emendabili nella mossa successiva, ognuna delle quali deve superare il decimo migliaio di battute seguente. Col tempo le regole di quantità, apertura e chiusura si sono assestate, e ora il bianco apre e il nero chiude (per una prima serie di venticinque volumi). Con l’aggiunta del riuso di materiale reperibile sul web, si perfeziona qui una parodia postmoderna e antimoderna della narrazione romanzesca, innestata sullo stereotipo poliziesco alla ricerca dell’irrealismo totale. Infatti i personaggi sono falsi o falsificati, gli avvenimenti strampalati, i giudizi fumosi, le opinioni fanfaluche, non c’è sostanzioso midollo.

Scopri la nostra 

DISTRIBUZIONE

per Librerie e Biblioteche


CATALOGO e-Book Gilgamesh Edizioni

 

CATALOGO DEGLI e-Book Gilgamesh Edizioni

disponibile per l'acquisto immediato.

 

Questa estate leggi un libro Gilgamesh.

 

Clicca qui.

Editore amico e consigliato

Jooble