Narrativa (GIALLO). Sharon pesca, Ruco Magnoli

Ruco Magnoli

Sharon pesca

ISBN 978-88-6867-164-8, pp. 144,

prezzo di copertina € 12,00

Collana di narrativa ANUNNAKI

12,00 €
8,40 €
Metti nel carrello
  • disponibile
  • spedizione in 1-3 giorni1

 

In questo secondo episodio Sharon, durante una gita ciclistica in compagnia di Carlotta, s’imbatte in un pescatore morto e senza un piede, mentre un piede immerso è sostenuto dall’enorme galleggiante. La situazione è troppo stramba per non indurlo a indagare, superando le resistenze e i divieti dell’amata carabiniera. Ma l’indagine sembra muoversi in un’inestricabile spirale di incertezze, portate da un vortice d’aria pestifera proveniente dal cupo passato del lago, nel ribollire della lotta tremenda fra santità e perversione. Dalla blasfemia del passato vengono infatti gli orchi che intorno al lago compiono i loro efferati e terrificanti delitti, e che sanno troppo abilmente nascondersi. Tuttavia San Giuseppe viene alfine in aiuto di Sharon, svelandogli indirettamente la verità e consentendo l’adeguata vendetta, degna di una kumiho. Se ne incaricano infatti, con spirito coreano, i cari signori Takeshi.

 

 

Ruco Magnoli è un’invenzione di Ruggero Campagnoli e Marco Maiocchi, già professori ordinari di Letteratura Francese e di Disegno Industriale, all’Università di Bologna e al Politecnico di Milano. In questo automa si sono uniti. Trascinati dalla loro abitudine alla collaborazione creativa, in un momento di noia estiva con Ruco Magnoli hanno inventato e iniziato a praticare il gioco dello scriptomontaggio chiamato Sharon. Lo scriptomontaggio Sharon è una giunzione di brani in ventidue mosse non concordate, ma emendabili nella mossa successiva, ognuna delle quali deve superare il decimo migliaio di battute seguente. Col tempo le regole di quantità, apertura e chiusura si sono assestate, e ora il bianco apre e il nero chiude (il diciannovesimo Sharon è in corso). Con l’aggiunta del riuso di materiale reperibile sul web, si perfeziona qui una parodia postmoderna e antimoderna della narrazione romanzesca, innestata sullo stereotipo poliziesco alla ricerca dell’irrealismo totale. Infatti i personaggi sono falsi o falsificati, gli avvenimenti strampalati, i giudizi fumosi, le opinioni fanfaluche, non c’è sostanzioso midollo.

 

 

 

 

 

 

 

 


CATALOGO e-Book Gilgamesh Edizioni

 

CATALOGO DEGLI e-Book Gilgamesh Edizioni

disponibile per l'acquisto immediato.

 

Questa estate leggi un libro Gilgamesh.

 

Clicca qui.

Editore amico e consigliato

Jooble