Narrativa (GIALLO). Sharon alleva, Ruco Magnoli

 

Ruco Magnoli

Sharon alleva

ISBN 978-88-6867-311-6, pp. 144,

prezzo di copertina € 12,00

Collana di narrativa ANUNNAKI

12,00 €
Metti nel carrello
  • disponibile
  • spedizione in 1-3 giorni1

 

E otto. Sharon tra i misteri dell’esoterismo rinascimentale: la mano di gloria, il manoscritto di Voynich e compagnia bella, in una vicenda così piena di complicazioni e contorcimenti, fra relazioni pericolose molteplici, fecondazioni eterogame artigianali, addestramenti di cari animali domestici, citazioni letterarie, che non meriterebbe neppure di essere raccontata. Eppure, alla base dell’uccisione spettacolare di una donna, esposta nuda su un crocefisso in una chiesa a disdoro di Murphy (un po’ alla Félicien Rops) c’è un dramma umano lancinante, che invece di sciogliersi nel perdono si indurisce nella vendetta. Per dipanarne l’enigma, Sharon assumerà anche l’identità del mago Visibilio, mettendosi dalla parte del bazar occultistico bersagliato dall’assassinio, e coinvolgendo nell’attività divinatoria anche Totò, la madre e Mariana, esposti, come lui stesso, a rischi mortali. Le due anziane signore ricaveranno però, con una fuga a Lourdes, la guarigione dalla paralisi artritica, abbandonando definitivamente le carrozzelle. Nessuna pietà, come al solito, per gli assassini, in un finale da cui lo stesso Sharon rimane sorpreso.

 

 

Ruco Magnoli è un’invenzione di Ruggero Campagnoli e Marco Maiocchi, già professori ordinari di Letteratura Francese e di Disegno Industriale, all’Università di Bologna e al Politecnico di Milano. In questo automa si sono uniti. Trascinati dalla loro abitudine alla collaborazione creativa, in un momento di noia estiva con Ruco Magnoli hanno inventato e iniziato a praticare il gioco dello scriptomontaggio chiamato Sharon. Lo scriptomontaggio Sharon è una giunzione di brani in ventidue mosse non concordate, ma emendabili nella mossa successiva, ognuna delle quali deve superare il decimo migliaio di battute seguente. Col tempo le regole di quantità, apertura e chiusura si sono assestate, e ora il bianco apre e il nero chiude (per una prima serie di venticinque volumi). Con l’aggiunta del riuso di materiale reperibile sul web, si perfeziona qui una parodia postmoderna e antimoderna della narrazione romanzesca, innestata sullo stereotipo poliziesco alla ricerca dell’irrealismo totale. Infatti i personaggi sono falsi o falsificati, gli avvenimenti strampalati, i giudizi fumosi, le opinioni fanfaluche, non c’è sostanzioso midollo.

Scopri la nostra 

DISTRIBUZIONE

per Librerie e Biblioteche


CATALOGO e-Book Gilgamesh Edizioni

 

CATALOGO DEGLI e-Book Gilgamesh Edizioni

disponibile per l'acquisto immediato.

 

Questa estate leggi un libro Gilgamesh.

 

Clicca qui.

Editore amico e consigliato

Jooble