Narrativa. Piccioni, Mauro Acquaroni

 

Mauro Acquaroni

PICCIONI

ISBN 978-88-97469-73-5, pp. 240,

prezzo di copertina € 10,00

Collana di narrativa ANUNNAKI

10,00 €
7,00 €
Metti nel carrello
  • disponibile
  • spedizione in 1-3 giorni1


La Tour Eiffel , con un poco di fantasia, potrebbe ricordare un clarinetto a riposo, ma non è questo il motivo per cui Alberto fugge da Cremona per suonare il suo strumento lungo i boulevards di Parigi.

Forse fugge da un padre di cui non regge il confronto.

Forse vuole volare sulle ali dei ricordi.

Forse insegue un sogno.

Ma solo tornando a Cremona, alle sue radici, potrà conoscere la verità e cercare di sopravvivervi.

Intanto Benoit, dopo avere tenuto “il mondo per le palle” da una radio di Parigi, cerca di costruirsi una verità tutta sua, per trovare un rimedio al suo dramma. E ci riesce.

Il commissario Selmer è invece rassegnato ad ammuffire nel suo ufficio, e a non vedere realizzato nessuno dei suoi poco ambiziosi progetti. Ma si sbaglia.

E poi ci sono loro: i piccioni.

 

 

Mauro Acquaroni nasce a Sabbioneta (MN) nel 1961, non si accontenta di vivere le proprie passioni, ne scrive.

Pubblica un divertissement letterario ambientato a Roma e a Parigi, intitolato Gioco, partita, incontro, scrive di compagni di classe, di radio private, di paradossi e finte verità in Fosse vero, di un “giovin” Notaio parigino alle prese con Eric, testimonianza di cent’anni di storia e di sensi di colpa, cullati sulle acque della Senna e sulle note di un adagio di Albinoni in Luc e di un adolescente sbocciato sul ring, per una sola stagione, imploso in sé e rapito da un disco dei Pink Floyd in Come un jab

Ora, con Gilgamesh Edizioni, il suo ultimo, avvincente romanzo Piccioni

 



CATALOGO e-Book Gilgamesh Edizioni

 

CATALOGO DEGLI e-Book Gilgamesh Edizioni

disponibile per l'acquisto immediato.

 

Questa estate leggi un libro Gilgamesh.

 

Clicca qui.

Editore amico e consigliato