Narrativa. La camera celeste, Anna Viale

 

Anna Viale

LA CAMERA CELESTE

ISBN 978-88-97469-49-0, pp. 192,

prezzo di copertina € 10,00

Collana di narrativa ANUNNAKI

10,00 €
7,00 €
Metti nel carrello
  • disponibile
  • spedizione in 1-3 giorni1


Livia e Flaminia sono due sorelle che vivono a Roma, hanno una vera passione per i classici e l’ornitologia e nello sgabuzzino un’ingombrante valigia piena di soldi ereditata dal padre, avvocato e ciurmatore assai poco compianto. Alla strada hanno sempre preferito il salotto di casa e del mondo sanno poco e nulla. Invece Zelvira, ai tempi compagna di scuola di Livia, è una tipa sveglia e Flaminia ne subisce il fascino: telefonini, trucchi, ragazzi; la leggerezza, finalmente! Una leggerezza che le porterà a Pisa e Livia dietro a loro, all’inseguimento, ma il tutto avviene, appunto, con la leggerezza che è la cifra stilistica dell’intero romanzo. Un romanzo che scivola dalla realtà al sogno, andata e ritorno, che scorre, a tratti carsicamente, senza strappi, con la dolcezza della fiaba e un’ironia tutta moderna, consapevole, sorniona, che ama schernirsi con una strizzatina d’occhio. Uno sguardo semplice sulla semplicità, da cui spontaneamente scaturisce il surrealismo. Un surrealismo a pastelli. La tinta è celeste, naturalmente.

 

Anna Viale è nata a Roma da padre austriaco e madre italiana. Ha studiato in Italia, laureandosi in scienze sociali ed etno-antropologiche. Ha lavorato come attrice teatrale e completato una lunga analisi freudiana. 

La camera celeste è il suo romanzo d’esordio.


CATALOGO e-Book Gilgamesh Edizioni

 

CATALOGO DEGLI e-Book Gilgamesh Edizioni

disponibile per l'acquisto immediato.

 

Questa estate leggi un libro Gilgamesh.

 

Clicca qui.

Editore amico e consigliato