Narrativa. Di veleno e di sogno, Floriano Rubiano Fila

 

Floriano Rubiano Fila

DI VELENO E DI SOGNO

RACCONTI A PIU' DIMENSIONI

ISBN 978-88-6867-269-0, pp. 224,

prezzo di copertina € 15,00

Collana di narrativa ANUNNAKI

15,00 €
10,50 €
Metti nel carrello
  • disponibile
  • spedizione in 1-3 giorni1

 

La realtà letta ed esorcizzata attraverso il ricordo, la disillusione, lʼonirico, lʼincubo e lʼamore, o ciò che più gli assomiglia. Fra veleno e sogno, gli estremi entro cui si giocano le nostre azioni, scorre quella che chiamiamo vita, con le sue mille sfaccettature e possibilità. Nei suoi Racconti a più dimensioni, Floriano Rubiano Fila gioca a carte scoperte, indagando senza mezzi termini le derive dellʼanimo umano fino a spingersi nei pericolosi meandri carsici dellʼinconscio, nella speranza di trovare, in qualcuno dei mondi narrati, la chiave per decifrare le complicate trame del destino e sentirsi finalmente in pace con se stesso. Unʼesigenza personale che si trasforma in ricerca condivisa. Impossibile non riconoscersi in almeno una delle esperienze descritte: i piccoli e i grandi problemi quotidiani, il bisogno dʼamore e serenità, la fuga dalla realtà, il rimpianto, la nostalgia del passato, la necessità di affermare la propria identità e la pulsione al viaggio, strizzando lʼocchio al soprannaturale. Il percorso che porta alla tanto agognata consapevolezza di sé passa attraverso il corridoio buio e stretto della coscienza: posti di fronte ai propri limiti, il rischio di smarrirsi è alto, ma vale la pena di tentare. Lʼautore prende per mano il lettore in un viaggio imprevedibile, durante il quale le più dimensioni dei racconti narrati si intrecciano in una trama unica e avvincente, fino alla rivelazione finale.

 

 

Floriano Rubiano Fila nasce da famiglia di braccianti in un piccolo paese della pianura mantovana. All’età di cinque anni si trasferisce con i genitori a Milano.

Insegnante di scuola elementare, partecipa alla stagione del ’68, seguendone il percorso fino al suo esaurimento. All’inizio degli anni Novanta parte come volontario per i campi di lavoro in Nicaragua e Salvador, vivendo a contatto con la gente nei barrios e nelle repoblaciones. Sono esperienze importanti dalle quali esce con una nuova consapevolezza politica ed esistenziale.

Tra le sue opere, le quattro raccolte di poesia Parole in viola, Ostalgie, Il vulcano sotto i piedi e Vagamondando e il romanzo Storie di nebbia.

Per i tipi di Gilgamesh Edizioni pubblica il romanzo Appuntamento tra due anni e le sillogi poetiche L’osteria del tempo che passa e La ballata di via degli Orti e altre anomalie.

Scopri la nostra 

DISTRIBUZIONE

per Librerie e Biblioteche


CATALOGO e-Book Gilgamesh Edizioni

 

CATALOGO DEGLI e-Book Gilgamesh Edizioni

disponibile per l'acquisto immediato.

 

Questa estate leggi un libro Gilgamesh.

 

Clicca qui.

Editore amico e consigliato

Jooble